.
Annunci online

  rainking [ ...deliver me in a black winged bird... ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Talk_about_the_passion
Muito Axè pra voce, camara'...

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


30 aprile 2006


la vita ha un sapore decisamente diverso da quando ti ho persa... quello che difficilmente riesco a realizzare e' che anche tu hai perso me, che non e' per niente poco... anche se sono vicino al punto di...
la vita ha uno slancio diverso da un po' di mesi a questa parte... e, anche se Napoli soffre seriamente di ipocondria, non vi dico con la pioggia poi, mi trovo nuovo... mi sento un po' liberato da certi moralismi che mi hanno caratterizzato fino ad ora, ma so che sono lì, che nessuno me li tocca, e voglio vedere fino a che punto posso arrivare senza perderli di vista...
mi ricordo il mio tascapane... al suo tempo ci scrissi una frase di Nietzsche che presi da un cd dei Death:
"...and when you look long into the abyss, the abyss also looks into you..."
non ho mai guardato troppo a lungo, e adesso questa sbirciata mi attira non poco... si perchè sento che ho bisogno di sporcarmi un po', di sentirmi dalla parte del torto...
tesi, antitesi e sintesi...
la tesi l'ho vissuta fin troppo a lungo...
c'è un gusto particolare a fare certe cose sbagliate... c'è un gusto particolare a prendere per il culo una persona, anche se la natura l'ha privata di seppur minime capacita' intellettive... adesso lo capisco, da adesso lo vedo...




permalink | inviato da il 30/4/2006 alle 2:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 aprile 2006


rimango sempre piu' stupito dalla bestialita' delle persone... e da come sanno scivolare in basso mentre tentano un'arrampicata sugli specchi degna di Manolo... da come sanno addurre scuse alla loro mediocrita', sembrare convinte di quel che fanno e sentirsi sopra, anche se solo per un fatto di eta'... e dal loro modo, se messe alle strette, di dire "ne riparliamo tra 10 anni..."
tutto cio' e' fantastico, e ho deciso di marciarci su per un po' e vedere che gusto c'è nel basso... per capire il motivo per il quale a priori ho scelto di stare in alto.




permalink | inviato da il 27/4/2006 alle 19:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 aprile 2006


ieri invece ho apprezzato me stesso, per come mi so comportato, per come mi sono mosso in una festa, e per come ho ottenuto i miei risultati... qualcosa sta cambiando lo sento...




permalink | inviato da il 26/4/2006 alle 11:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 aprile 2006


scritto alle ore 3,39 non postato causa log file del database del server pieno... insomma vorrei conoscere i DBA e fargli due chiacchiere, ma lasciamo stare...
Oggi non avevo niente in programma... o seguivo lei nella sua notte giovane, ma come ho detto non mi va, o casa... peccato che mio fratello decide di strombazzare a casa, quindi mi devo trovar qualcosa... vado ad un locale parecchio sfigato della zona, frequentato sempre dalla stessa gente, chiamo anche mio cugino...
Mio cugino e' uno scoppiato, o meglio lo era ed era anche simpatico... ora e' principalmente una persona che non sta bene, ma non totalmente per colpa sua, anzi in gran parte per problemi seri familiari che non mi va di delineare e per problemi suoi, quasi genetici, tare di famiglia... Ad ogni modo col passare degli anni si e' formato a dir poco pessimamente, e' diventato una persona ansiosa e ansiogena, che chiede sempre soldi in prestito, o a me o a gente a caso anche, facendo fare, anche al sottoscritto figure di merda a iosa... Detta in una parola insopportabile, non ce la faccio ad uscire con lui, ci provo e ci riprovo a dargli una chance, ma non ce la faccio... mia madre mi prega e soffre di questo fatto, ma non ci posso far nulla, e' piu' forte di me... Provateci voi ad uscire con una persona che marca anche a tossicodipendente, avendo un brutto rapporto col sonno, difatti, si addormenta anche in piedi, e magari ad incontrare qualche ragazza che vi piace, piuttosto che qualche persona con cui state iniziando a stringere rapporti, quindi diciamo che dovreste fare anche bella figura... provateci voi a sostenere lo sguardo degli altri che dice "ma e' normale?"... non sono un missionario, purtroppo, non so fare un certo genere di opere di bene, mi dispiace...
Alcuni amici si stanno accorgendo della persona che e' la mia ex migliore amica e, devo dire decisamente purtroppo, la terra bruciata attorno a lei si sta facendo sempre piu' grossa... la cosa che invece mi fa piacere e' che la gente se ne sta accorgendo e che, piano piano, mi sta iniziando a dar ragione... D. e' sempre stata una persona molto carismatica, ovviamente molto piu' di me, quindi diciamo che all'inizio del "litigio", anche se di litigio non si tratta, dato che ha fatto tutto lei e neanche ha avuto le palle di parlarne in faccia, nonostante i miei continui inviti a farlo, tutti erano portati, per la sua capacita' dialettica nel raccontare il fatto, istintivamente a darle ragione... morale: mi sono ritrovato a dover cambiare giro e tutto... invece ora, cito dal blog di un amico:
"Meglio rivalutare tutti quelli che avete voltuo smarrire forse ho errato solo a darvi retta!"
parla al plurale perchè c'è un'altra amica, G., che ha tagliato tutti per seguire la grande D., me compreso... pensate che tempo fa la chiamai perchè volevo parlarle, lei mi ha paccato tre o quattro volte, alla fine dicendo "dai ho la tesi, mi faccio sentire io!!". Ovviamente non solo non si e' fatta sentire, ma mio ha anche arbritariamente tolto il saluto... a questo punto, altra citazione dal blog di un altro amico, che non parla di questo, ma la frase ci sta e non so neanche se e' sua:
"non sono io, siete VOI, TUTTI VOI, quelli fuoriluogo..."
io in tutto questo mi sento sempre piu' sfigato, c'è chi si fa serate IN, io a parlare per ore di fumetti, di computer e di cose simili... questa situazione mi sta sempre piu' stretta e non riesco a trovare vie di fuga o forse non ne ho semplicemente la forza...
that's all folks... poco sentimento e molti fatti in questo post, decisamente, ma mi andava di scrivere... per trovare la forza, a breve tranquilli, e dopo rileggere e ricordare con un sorriso il mio percorso.




permalink | inviato da il 23/4/2006 alle 16:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 aprile 2006


Napoli non mi e' vicina nelle mie botte di gioventu'... Oggi Baia, pizza con nuovi amici, non consumata causa ipocondria, ma vabbe' meglio lasciar perdere...
dicevo non mi e' vicina... questi nuovi amici sono veramente grandi, ognuno con il loro lavoro, ognuno con il proprio passato su cui ironizzare come un tempo molto lontano, anche se alla fine lo fanno solo con me perchè sanno che il tempo mi e' vicino... quindi tutti presto a casa, a dormire, domani si lavora... e io?
ovviamente la chiamo per sapere che fa e per l'ennesima volta ascolto la sua notte giovane fatta di locali di pochi amici intimi e di un botto di conoscenze... credo di aver sentito anche un ci volessimo vedere al Keste'? ma non lo so... non mi andava alla fine... andare dall'altra parte della citta' neanche per stare con lei, ma piu' che altro per ammirarla protagonista in mezzo a tanti... ed essere uno di quei tanti... non mi va... non e' per me...
allora giro i miei di locali alla ricerca di qualche faccia amica, ma niente... o tutti dormono, o tutti hanno da fare... credo che tutti dormano... napoli non mi e' vicina, neanche lei... ma lei non l'ammiro, come lei...
e' una lunga notte, ma e' piu' stupido il mattino...




permalink | inviato da il 22/4/2006 alle 2:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


21 aprile 2006


ma tra l'altro sai che c'è, che mi so rotto il cazzo di sta appresso alle femmine in questo periodo... ma mi rompo proprio i coglioni...
spesso mi ritrovo in frasi di M. e' vero, mi rompo proprio il cazzo, anche io, di pensare ad uscire, di pensare di conoscere...
o piu' che altro mi rompo il cazzo di iniziare a pensare che forse V. non e' la sola persona eccezionale che incontrero' da ora ad un bel periodo di tempo... c'è un'ossessione che mi assilla da troppo... e' la sensazione di aver perso, per idiozia e immaturita' personale, qualcosa di assolutamente unico, una grande persona da portare sul palmo di mano per quanto sa campare, per quanto sa stare... ho la sensazione di essermela giocata sicuramente per il fatto che sono stato pesante/assillante, ma lo siamo tutti quando siamo innammorati... la cosa che sono convinto abbia favorito non poco la non riuscita della faccenda e' stato il mio pessimismo, il mio emanare energia negativa... era come se quasi mi ci crogiolassi dentro, come se faceva figo fare il depresso... non so come spiegarla questa cosa... era come se non ero veramente io, mentre V. e' per le persone genuine, semplici, tranquille, scetate come mi ha sempre detto... io volevo rendermi assolutamente speciale per lei, e questa cosa ci sta tutta, ma ho sbagliato decisamente il modo... ora stallo... questa situazione che sta morendo, piano piano... anche se a volte mi sveglio e mi manca tantissimo... e devo chiamarla. come oggi. al rientro dal concerto dei mogwai, ieri sera nella Capitale...
M. ha un rapporto quasi morboso con le ex...
non so come diavolo faccia... comunque non sono problemi miei, pero' il vederlo, voltandomi di tanto in tanto, in quell'atteggiamento con la sua ex ragazza mi ha fatto sentire la mancanza di un qualcuno a fianco... mancanza di qualcuno di perso, si credo proprio di perso, ma che comunque ho voglia di abbracciare, e baciare sul collo, e mordicchiare sul fianco... e questo mi ha condotto, stamattina, a contattarla e a sentire le sue storie della sua vita supergiovane piena di amici fighi e di serate interessanti. Piena di situazioni stimolanti... che sa raccontare con stile...
forse anche io vivo situazioni ugualmente interessanti, se non maggiormente interessanti, ma non ho stile nel viverle... e nel raccontarle dopo... ecco forse il mio errore piu' grande, e quello su cui dovevo migliorare e sforzarmi... sullo stile... la gente ti muore dietro quando ne hai... la gente ti muore dietro per quanto ne hai, ed io sono solo un puntino malvestito in mezzo a questa gente...




permalink | inviato da il 21/4/2006 alle 2:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


17 aprile 2006


e' molto che non scrivo quissu', non so perche'...
sara' per il momento di forte studio...
sara' per un momento di preoccupazione salutistica...
sara' per un momento di riabilitazione del mio cuoricino malandato, oramai...
sara' il momendo di svegliarsi... e allora perche' ho questa faccia? perche' sto così?
"da bambino ridevi sempre...", ma sono le delusioni dopo che sono state tante, mamma.
fatto sta che ora mi riva' di scrivere e riscrivo. e affanculo tutto e tutti, come ha detto un mio amico... l'ho scritto oltre un mese fa..
e' la fine quella piu' importante... 




permalink | inviato da il 17/4/2006 alle 22:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo        maggio